CIJ.Z: il marcatore al servizio dell’operatore

FOCUS ON

CIJ.Z: un approccio innovativo per un sistema di marcatura inkjet al servizio dell’operatore

Le nuove sfide di mercato legate all’ottimizzazione della produttività richiedono strumenti sempre più facili da utilizzare, con avanzate funzionalità integrate per semplificare e limitare gli errori nell’attività quotidiana degli operatori.
Il rapporto fra oggetto e utilizzatore all’interno del processo produttivo è una componente fondamentale dell’approccio innovativo di ZANASI, finalizzato a integrare i bisogni delle persone con le possibilità offerte dalle tecnologie a disposizione.

AUTORE

Redazione ZANASI

Reparto Marketing

Indice contenuti

  • test

La parola a...

Simone Cagnazzo, Art Director e Titolare dell’omonimo studio di design e comunicazione, ha disegnato il sistema CIJ.Z insieme al team ZANASI dell’Area di Ricerca & Sviluppo e ci racconta come è nata l’idea di un sistema di marcatura dal design funzionale ed ergonomico, a misura di operatore.

Simone Cagnazzo Studio, si occupa di design e comunicazione con sede a Modena, specializzato in Art Direction aziendale, Interior Design, Product Design e Corporate Art Direction. Simone Cagnazzo ha sviluppato un’ampia esperienza di progettazione in vari campi dal product design, come lampade o oggetti per la casa, fino ad arrivare al furniture design per l’arredamento di interni e ai prodotti industriali per le grandi aziende. www.simonecagnazzo.com

Da dove nasce l’idea dell’Industrial Design per il sistema di marcatura CIJ.Z?

Per ZANASI abbiamo fatto inizialmente un’ampia ricerca per capire dove il mondo del hi-tech stava andando a livello di canoni estetici, superando gli stilemi classici del design di prodotto utilizzati per l’industria. La principale fonte di ispirazione è stato il tablet e l’assoluta funzionalità dell’oggetto, il quale non richiede una formazione specifica ed è utilizzato in modo intuitivo. Così anche il sistema di marcatura doveva rispettare un utilizzo estremo ed essere sufficientemente intuitivo per essere utilizzato in maniera semplice nella sua funzione.

Quali caratteristiche rappresentano la sua unicità?

L’obiettivo era disegnare un prodotto iconografico e riconoscibile, con un’impronta estetica molto forte oltre che funzionale. L’unicità e l’idea futurista è una versione alleggerita e bidimensionale della macchina con due parti nettamente distinte. La parte frontale dedicata all’usabilità, alla user experience dell’operatore, alle parti ricaricabili, tutto a disposizione su una superficie frontale molto sottile, piana e accessibile come un tablet. Il corpo macchina invece è nascosto nel retro della parte frontale, del cosiddetto tablet, che come in un processo di estrusione si allarga per contenere la parte funzionale della macchina.
Inoltre la linea ergonomica, la combinazione di forme, colori e materiali in contrasto sono stati appositamente scelti per mappare visivamente i punti di interazione con il prodotto, attivando in modo istintivo un’azione fisica sul dispositivo.
La parte frontale è in alluminio anodizzato e spazzolato radialmente mentre il corpo macchina è in acciaio spazzolato in maniera longitudinale, proprio per staccare in maniera netta e materica la parte dell’interfaccia dal corpo macchina.

CIJ.Z ha ottenuto l'IF Design Awards. Quanto è importante questo premio?

Uno tra i riconoscimenti più importanti del design industriale a livello mondiale. Un riconoscimento che sottolinea come il design sia sempre più importante anche nel mondo industriale.
Il designer ha sempre più un ruolo di mediatore tra i trend del momento e le continue evoluzioni delle industrie produttive. Il design del CIJ.Z è stato premiato proprio perché l’innovativo design e la semplificazione estetica aiuta a ridurre le barriere tecnologiche tra device e operatore, eliminando tutto ciò che è superfluo e semplificando l’interazione tra uomo e macchina.
Il design del CIJ.Z coniuga bellezza e funzionalità, dove il bello diventa semplice, e accessibile, tutto a portata di mano, tenendo in forte considerazione l’innovazione tecnologica per rendere il sistema trasformabile e adattabile ai cambiamenti dell’industria produttiva.

Vuoi scoprire anche tu i benefici di CIJ.Z?

LEGGI ANCHE

Il ruolo del sistema di marcatura nell’Industria 4.0

Per rispondere ai requisiti dell’Industria 4.0, ZANASI ha dotato i suoi sistemi di marcatura inkjet di connessioni multiple che possono essere attivate ed estese in base ai diversi dispositivi presenti in linea. […]

Leggi di più
ZANASI a PROPAK PHILIPPINES 2024

Scopri le soluzioni di marcatura flessibili e modulari ZANASI per la marcatura del packaging primario e secondario, a ProPack Philippines – Stand B28 […]

Leggi di più
ZANASI sponsor al Convegno di Conlegno Salerno 2023

ZANASI sponsor al convegno Conlegno di Salerno del 1 dicembre, presso San Severino Park Hotel di San Severino (SA) […]

Leggi di più
ZANASI ad ANDINA PACK 2023

Scopri le soluzioni di marcatura flessibili e modulari ZANASI per la marcatura del packaging primario e secondario, a ANDINA PACK – Pad. 18-23 – Stand 3001D […]

Leggi di più